Appello Fraterno nell’Emergenza COVID-19

appello-blog

In questo momento di emergenza abbiamo tutti la necessità di poter contare uno sull’altro, consolidando la reciproca fiducia fraterna e la visione comune dell’Opera di Dio nei suoi differenti aspetti. Oggi il termine “visione comune” ha assunto un significato molto profondo e, soltanto pensando al bene di tutti, saremo in grado di garantire stabilità e futuro ai vari servizi dell’Opera, tra cui ADI-Media.

 

Purtroppo, gli effetti della crisi si stanno facendo sentire anche nel nostro Servizio Pubblicazioni, dove servono il Signore sei famiglie in un rapporto di lavoro regolare, secondo i termini di contratto indeterminato dell’Editoria.

 

Il nostro “banco libri” ha già saltato appuntamenti chiave a livello nazionale e locale, incontri dove la distribuzione dei nostri testi ci concedeva un po’ di ossigeno. Altre importanti riunioni sono già state disdette e quelle future sono incerte.

 

Nonostante le enormi difficoltà legate all’emergenza globale Covid-19, i nostri uffici sono rimasti regolarmente aperti per rendere il servizio a singoli credenti, simpatizzanti, comunità e famiglie, provvedendo Bibbie, letteratura cristiana, CD… e impegnandosi, in modo particolare, a fornire materiale digitale scaricabile su internet e reperibile nei relativi canali di distribuzione specializzati.

 

A fronte di questo momento cruciale, vi raggiungiamo con queste poche righe non per chiedervi offerte, ma semplicemente per invitare chi, da mesi e mesi (molto prima della crisi attuale) non ha pagato il corrispettivo del materiale ricevuto di farlo e, a tutti quelli che possono, di sostenerci acquistando Bibbie, libri, CD e altro materiale che in momenti come questi può essere letto, divulgato e regalato, approfittando degli sconti speciali e degli omaggi in corso. Questo ci permetterà di avere le armi per lottare “insieme” e aiutarci reciprocamente nel fronteggiare qualcosa di mai visto prima.

 

ADI-Media non ha intenzione di adottare alcun sostegno “Cura Italia”, sapendo di poter contare sulla collaborazione della nostra grande famiglia di credenti che serviamo da decenni e alla quale siamo legati da speciale affetto fraterno, uniti nell’unica visione di glorificare il nostro grande Dio e Salvatore Gesù Cristo.

 

Al servizio del Maestro

Giorgio Botturi