La Prima Promessa della Bibbia

promessa-bibbia-blog

Io porrò inimicizia fra te e la donna, e fra la tua progenie e
la progenie di lei; questa progenie ti schiaccerà il capo e tu
le ferirai il calcagno
Genesi 3:15

Questa è la prima promessa indirizzata all’uomo caduto nel peccato. Contiene, in embrione, l’Evangelo: l’essenza stessa del patto della Grazia. Questa parola è stata già in buona parte adempiuta.

La progenie della donna, cioè Gesù Cristo, è stato ferito nel calcagno e quale terribile ferita è stata! Questo atto si è virtualmente compiuto quando Gesù ha tolto il peccato, ha sconfitto la morte e ha infranto la potenza dell’avversario, ma attende ancora un compimento ulteriore alla seconda venuta di Gesù e nel giorno del giudizio. Per noi la promessa ha il significato di una profezia nella quale ci viene detto che saremo
afflitti dalle potenze maligne nella nostra natura umana e così feriti nel calcagno, ma risulteremo vittoriosi in Cristo che ha posto il Suo piede sulla testa del serpente antico.

Ogni giorno della nostra vita possiamo sperimentare la prima parte di questa promessa, a causa delle tentazioni inflitteci dall’avversario e delle accuse dei perversi, che sono la sua progenie. A volte possono ferirci al punto di farci zoppicare per il calcagno dolorante, ma afferriamo anche la seconda parte del testo biblico e non saremo spaventati.

Per fede rallegriamoci perché regneremo con Cristo Gesù, la Progenie della donna.


Meditazione tratta da “Le Promesse della Grazia” – Clicca sull’immagine per ordinare

banner-chimp