La Tua Storia è Importante!

lei-crede-blog

La tua storia ti può apparire per nulla rilevante, eppure è una grandiosa realtà agli occhi di Dio. La tua storia è importante. Ascolta cosa dice il Salmo 18:

“Il Signore mi ha ricompensato secondo la mia giustizia, mi ha reso secondo la purezza delle mie mani, poiché ho osservato le vie del Signore e non mi sono allontanato dal mio Dio, comportandomi da empio … Perciò il Signore mi ha ripagato secondo la mia giustizia, secondo la purezza delle mie mani in sua presenza” (vv. 20, 21, 24).

Tu, amica mia, sei un bellissimo libro che Dio sta scrivendo, e la tua storia è stata sigillata in capitoli già scritti. Non puoi tornare indietro e cambiare quello che è accaduto. Sono pagine scritte e racchiuse in un diario immutabile, cosparse di ricordi indelebili. Alcune sono pagine care, mentre altre possono suscitare lacrime ed evocare situazioni dolorose, oppure sbagli di cui ancora oggi ci rammarichiamo. Ma ognuna è conosciuta dal Signore ed Egli le compendia per far nascere una storia che rivela una grazia e una bellezza soprannaturali.

“Ma se Cristo è in voi, nonostante il corpo sia morto a causa del peccato, lo Spirito dà vita a causa della giustificazione. Se lo Spirito di colui che ha risuscitato Gesù dai morti abita in voi, colui che ha risuscitato Cristo dai morti vivificherà anche i vostri corpi mortali per mezzo del suo Spirito che abita in voi”
(Romani 8:10, 11).

A questo punto, vorrei che tu facessi una cosa: vorrei che ti pizzicassi. Fallo, dai.

…Hai capito bene?

Sei ancora viva! Un giorno dovremo tutti morire, ma per te non è ancora giunta quell’ora. La tua storia sulla terra non è finita. C’è tanta altra vita da vivere, vita che il Signore desidera mostrarti e pagine che ancora desidera scrivere. Non importa in che luogo sei stata, cos’hai fatto o quanto brutte siano state le pagine scritte fino ad oggi. Sei viva! E proprio come affermano versetti qui sopra, la tua storia viene ancor più vivificata e resa splendida nel momento in cui Dio soffia la Sua vita su di te.

Oggi forse stai affrontando un nuovo capitolo della tua vita e sorgono quindi delle domande pressoché inevitabili: Come andrà a finire? Ho avuto momenti in cui avrei voluto che le pagine del mio libro si sfogliassero più velocemente, desiderando poter leggere e scoprire in anticipo cosa sarebbe accaduto. Forse stai affrontando i primi anni della tua vicenda personale, e hai appena cominciato sfogliarne le pagine; o magari sei come me, al centro della tua vita, nella parte in cui sembra che siano all’opera molte transizioni e cambiamenti. Forse hai dei figli che vanno al college, forse hai a che fare con la menopausa (divertente!) o stai affrontando il pensionamento: in qualunque fase ti trovi, il desiderio dell’Altissimo è quello di scrivere pagine che rivelano la Sua meravigliosa grazia e il Suo amore per te. I tornanti e le curve a gomito delle nostre storie non sempre vanno nella direzione che avremmo scelto, ma se lasci che il Signore impugni la penna, le parole della tua vita saranno connesse al Suo scopo. La tua storia può essere saldamente intrecciata con la Sua.

Quando hai un po’ di tempo dedicalo a scrivere la tua storia. Potresti chiederti: Da dove comincio? Puoi iniziare da qualsiasi punto e scrivere qualunque cosa affiori nel tuo cuore. Ricorda, però, questo: Dio conosce la tua storia, e non ne ha paura. Può prendere qualsiasi storia e renderla bella!


Estratto da “Lei Crede”
– Clicca sull’immagine per ordinare -